Piani di comunicazione

Quando scrivo un piano di comunicazione per un cliente ci chiacchiero ore e ore. Guardo la sua attività, studio i canali e gli strumenti che usa, è come se legga la sua vita, ma è tanto l’amore per questo lavoro che qualcuno si stupisce del tempo che passi per questa fase di analisi.

Chiudere un piano non è mai facile. E’ un lavoro di cancellature e lima. Letture e riletture perchè gli errori sono dietro l’angolo.

Riassumere in poche slide, otto, tutta un’idea, richiede un grandissimo sforzo di sintesi e di ricerca delle parole giuste. Ah, le parole. Quelle fanno sempre la differenza.
(Ma quindi, che lavoro fai?)

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *